Noci

Noci, perché sono oro per gli sportivi

Alimentazione OutsiderFood

Le noci, semi oleosi dai benefici davvero incredibili. Riconoscibili dal loro guscio, sono spesso mangiate da sole oppure accompagnate con insalate o in dolci. Donano a chi le mangia una serie di proprietà benefiche, alcune delle quali poco conosciute. Vediamo quindi perché le consideriamo un ”Outsider Food”.

Noci – Calorie

Alimento con apporto calorico alto: 100 grammi di noci infatti apportano 600 calorie. Quindi il consiglio, come per ogni altro alimento, è mangiarne sempre in maniera moderata.

Caratteristiche e proprietà delle noci

La scienza ha individuato una serie di elementi positivi di questo alimento, che contiene:

  • Zinco
  • Potassio
  • Magnesio
  • Calcio
  • Rame
  • Vitamina E
  • Acido Folico
  • Ferro
  • Omega 3

Gli Omega 3 in particolare sono un alleato, insieme ad un regime alimentare equilibraro, nel mantenere sotto controllo il colesterolo cattivo. dell’intestino. Un elemento di straordinaria importanza nelle noci è però l’arginina, aminoacido che per gli sportivi è oro: apporta energia in maniera sana, e dilatando i vasi sanguigni apporta più ossigeno ai muscoli.

Studi Scientifici

Noci, perché sono oro per gli sportivi
Photo Pixabay

Abbiamo citato le varie proprietà delle noci, quali sono e da dove arrivano; vediamo ora gli ultimi studi scientifici su questo alimento. Se combinato con una dieta a basso contenuto di grassi saturi, mangiare noci potrebbe aiutare a ridurre la pressione del sangue nelle persone a rischio di malattie cardiovascolari. Lo dicono i ricercatori della Penn State University in uno studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association.

In uno studio randomizzato e controllato – si legge – i ricercatori hanno esaminato gli effetti della sostituzione di alcuni grassi saturi nelle diete dei partecipanti con le noci. Hanno scoperto che quando i partecipanti mangiavano noci in combinazione con quantità totali inferiori di grassi saturi, avevano una pressione arteriosa centrale più bassa. Secondo i ricercatori – spiega la nota – la pressione centrale è la pressione che viene esercitata su organi come il cuore.

Indagine sui benefici per la pressione

Secondo Penny Kris-Etherton, professore di nutrizione presso la Penn State, lo studio suggerisce che poiché le noci abbassano la pressione centrale – si legge – il rischio di CVD dei partecipanti può anche essere diminuito. “Quando i partecipanti mangiavano noci intere, vedevano benefici maggiori rispetto a quando consumavano una dieta con un profilo simile ad acidi grassi come noci senza mangiare il dado stesso”, ha detto Kris-Etherton. “Quindi sembra che ci sia qualcosa in più nelle noci che è benefico – forse i loro composti bioattivi, forse la fibra, forse qualcos’altro – che non si ottiene da soli gli acidi grassi”. LEGGI TUTTO

In cucina

Crude o in un dolce, oppure in insalata sono un alimento buono e sano, dalle grandi proprietà, leggere e salutari. Ovviamente, come ricordiamo sempre, senza esagerare e inserite come tutti gli altri alimenti in un regime vario ed equilibrato.

Photo Copertina – Pixabay